Assistenza per le domande di autorizzazione
In seguito a valutazione, le sostanze SVHC, ovvero classificate come CMR (cancerogene, mutagene e tossiche per la riproduzione), PBT (persistenti, bioaccumulabili e tossiche) e vPVB (molto persistenti e molto bioaccumulabili), possono essere incluse in Allegato XIV e divenire soggette ad autorizzazione. Tali sostanze necessitano di una richiesta di autorizzazione all’uso secondo scadenze definite e non possono essere immesse sul mercato né utilizzate finché non venga concessa l'autorizzazione per l'uso specifico, o il loro uso sia esentato dall'obbligo di autorizzazione.
ITER TECH Srl assiste fabbricanti, importatori o utilizzatori a valle di una sostanza che rientra nell'elenco delle sostanze per le quali è richiesta un’autorizzazione in tutte le fasi del processo, preparando e trasmettendo la relativa richiesta.

 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sei nella pagina: CONSULENZA REACH Assistenza per le domande di autorizzazione