Corso per utilizzatori a valle

Obiettivi:

Illustrare gli adempimenti disposti dal Regolamento REACH e formare le figure aziendali coinvolte nelle procedure da implementare in relazione al ruolo svolto dall’azienda all’interno della catena di approvvigionamento dei “chemicals”, sulle modalità di controllo da parte degli organi preposti e sul regime sanzionatorio.


Destinatari:

Aziende non coinvolte direttamente nel processo di registrazione (in quanto non importatrici/fabbricanti di sostanze chimiche) ma soggette agli adempimenti REACH legati al rispetto delle restrizioni riportate nell’Allegato XVII, delle procedure di autorizzazione che prevedono la possibilità di utilizzare una sostanza chimica esclusivamente nell’ambito di un uso autorizzato, ecc.

Esempi di aziende che ricadono nella definizione di utilizzatore a valle sono: formulatori di preparati/miscele (vernici, cosmetici, polimeri, ecc.), utilizzatori in processi industriali e professionali di sostanze chimiche, nonché produttori di articoli (computer, settore automobili, giocattoli, materie plastiche, ecc.).

Funzioni aziendali coinvolte: responsabili della gestione sostanze, responsabili acquisti, responsabili della redazione di SDS, responsabili HSE e responsabili REACH/CLP.

Modalità di svolgimento: Gli argomenti, definiti precedentemente per creare percorsi formativi mirati e personalizzati in linea con le attività svolte dall’azienda nella sua qualità di utilizzatore a valle di sostanze chimiche, saranno trattati specificamente con l’aiuto di presentazioni e dispense fornite ai partecipanti.

Durata: 4 ore


Coordinatore responsabile:

Dr. Angelo Fiordi (Consulente DGSA; Responsabile e coordinatore dell’area “Gestione chemicals” di “ITER TECH S.r.l”)


Argomenti:

  • campo di applicazione (esenzioni parziali e totali);
  • l’importanza della registrazione delle sostanze e numero di registrazione;
  • procedura di valutazione delle sostanze;
  • “candidate list” e richiesta di autorizzazione;
  • restrizione degli usi delle sostanze e corretto impiego;
  • comunicazione lungo la catena di approvvigionamento e Schede dei Dati di Sicurezza (SDS);
  • usi identificati e scenari di esposizione;
  • necessità di redigere un CSR (uso non identificato, maggiori di 10 ton/a);
  • predisposizione di documentazione interna ad uso dei lavoratori;
  • valutazione delle informazioni disponibili per una corretta gestione dei rischi connessi alle sostanze per cui non è prevista una SDS;
  • regime sanzionatorio.

Il corso prevede l’effettuazione di un semplice test di valutazione finale per valutare il grado di apprendimento degli argomenti trattati.


Documentazione finale rilasciata:

  • Dispense contenenti gli argomenti trattati nel corso
  • Attestati di partecipazione

 

Possibilità di “personalizzazione” dei corsi in house in base alle specifiche esigenze dell’Azienda e di associare all’intervento di formazione l’attività di audit REACH.

Per informazioni e preventivi contattateci via e-mail all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sei nella pagina: Corso per utilizzatori a valle